top of page

Contratti EPC: che cosa sono

Oggi vi raccontiamo, con il contributo del nostro Responsabile Ingegneria d'Offerta, Andrea Cinquanta, uno dei punti cardine del core business di IFM: gli Energy Performance Contract (EPC). Che cosa sono?


Noti anche come "contratti di prestazione energetica", sono strumenti utilizzati in vari settori, compresi edifici commerciali, pubblici, industriali e residenziali, al fine di ridurre il consumo energetico e le emissioni di gas serra, oltre al risparmio in bolletta. Sono anche considerati un elemento chiave nella transizione verso un futuro energetico più sostenibile.


Come funzionano i contratti EPC?


Ecco come funzionano generalmente le fasi di un contratto di Energy Performance:


1. Audit energetico: inizialmente, viene condotto un audit energetico dell'edificio o dell'impianto del cliente per identificare le opportunità di miglioramento dell'efficienza energetica. Questa fase determina i potenziali risparmi energetici.


2. Progettazione delle soluzioni: sulla base dei risultati dell'audit, vengono sviluppate soluzioni e proposte di miglioramento dell'efficienza energetica. Queste soluzioni possono includere l'installazione / sostituzioni di caldaie, gruppi frigoriferi più efficienti, l'isolamento termico, telegestione, building automation, ecc.


3. Definizione degli obbiettivi di risparmio: conclusi gli Audit energetici e lo sviluppo delle soluzioni progettuali vengono individuate le baseline energetiche e quindi gli obbiettivi di risparmio alla base del contratto.


4. Investimenti del fornitore: il fornitore di servizi energetici procede quindi all'installazione delle nuove soluzioni ed apparecchiature proposte nella fase di progettazione per raggiungere gli obbiettivi di risparmio energetico posti alla base del contratto.


5. Monitoraggio: durante il periodo di validità del contratto, il cliente monitora i consumi energetici e verifica che gli obiettivi di risparmio energetico siano raggiunti.


6. Pagamenti basati sui risparmi: il cliente paga il fornitore di servizi energetici in base ai risparmi energetici effettivamente ottenuti. Questo modello di pagamento basato sui risultati offre ai clienti la garanzia che otterranno effettivi benefici finanziari dai miglioramenti dell'efficienza energetica


In conclusione i contratti EPC sono strumenti cruciali per promuovere la sostenibilità ambientale e la riduzione dei costi energetici restituendo al cliente finale un patrimonio immobiliare ed impiantistico rinnovato e meno energivoro.

Comentarios


bottom of page